Modello Isee 2019: quando e come presentarlo

Pubblicato il Pubblicato in Prestiti Dipendenti, Prestiti Pensionati

Modello Isee 2019: quando e come presentarlo

 

L’Isee, ossia l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, costituisce il principale strumento di accesso a determinati bonus o prestazioni sociali agevolate. Attraverso questo strumento si misura il livello economico complessivo, situazione reddituale e patrimoniale, del nucleo familiare, comprese le proprietà immobiliari, le rendite finanziarie e i vari redditi di tutti i componenti del nucleo familiare.

 

Come si ottiene il Modulo Isee 2019

 

Modello Isee 2019: quando e come presentarloPer richiedere il nuovo Modello Isee 2019 è necessario presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica: un documento che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di ogni nucleo familiare. La Dichiarazione Sostitutiva Unica può essere presentata direttamente per via telematica all’Inps, autonomamente accedendo ai Servizi Online dedicati ai Cittadini, muniti di codice fiscale e Pin dispositivo rilasciato dall’Istituto stesso; attraverso i Patronati e Caf convenzionati con l’Istituto, oppure attraverso il proprio commercialista.

 

 

 

Quali sono i documenti necessari per il calcolo dell’Isee

 

Per la compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica, ai fini del calcolo del Modello Isee 2019, sarà necessario munirsi dei seguenti documenti:

  • Carta di Identità e Codice Fiscale;
  • Stato di Famiglia;
  • Certificazione Unica dei redditi (ex CUD) o l’ultima dichiarazione dei redditi (Modello Unico o Modello 730);
  • Contratto di affitto e ultimo canone pagato;
  • Dati del proprio patrimonio immobiliare;
  • Saldo contabile dei depositi bancari e postali e il loro estratto conto con la giacenza media annuale;
  • Contratto di assicurazione sulla vita;
  • Azioni o quote detenute presso società di investimento collettivo di risparmio;
  • Certificati di invalidità;
  • Documenti attestanti compensi, indennità, trattamenti previdenziali e assistenziali, redditi esenti a fini Irpef, redditi prodotti all’estero, borse o assegni di studio, assegni di mantenimento per il coniuge e i figli.

 

Nuove scadenze per il 2019

 

Con l’introduzione del Decreto Milleproroghe 2018 cambiano le scadenze per la presentazione del Modello Isee 2019. Fino all’anno scorso il Modello Isee era valido dalla data di rilascio al 15 Gennaio dell’anno successivo. Il nuovo Modello Isee avrà scadenza il 31 Agosto di ogni anno in quanto a partire dal 1° Settembre 2019 entrerà in vigore l’obbligo del Modello Isee precompilato Inps. Pertanto le Dichiarazioni Sostitutive Uniche che saranno presentate dal 1° Gennaio 2019 al 31 Agosto 2019 saranno valide fino al 31 Dicembre 2019. Mentre tutte le Dichiarazioni Sostitutive Uniche presentate dal 1° Settembre 2019 al 31 Dicembre 2019 saranno valide fino al 31 Agosto 2020.

 

Lascia un commento